Siria, rientrati a Madrid i giornalisti spagnoli rapiti a settembre

Madrid (Spagna), 30 mar. (LaPresse/AP) - Sono rientrati in Spagna i due giornalisti di El Mundo che erano stati rapiti a settembre in Siria dal gruppo Stato islamico dell'Iraq e del Levante, legato ad al-Qaeda. Il reporter Javier Espinosa e il fotografo Ricardo Garcia Vilanova sono arrivati a Madrid a bordo di un jet del governo spagnolo, meno di 24 ore dopo che hanno chiamato dalla Turchia per dire di essere stati liberati e di essere in salvo. Ad accoglierli c'erano familiari ed amici. In una conferenza stampa alla sede di El Mundo a Madrid, i due hanno ricevuto una standing ovation e ringraziato i presenti per il sostegno. Hanno però spiegato di non poter dare informazioni sul rapimento o sulla liberazione, perché la questione è "di altrui competenza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata