Siria, ribelli bombardano Aleppo: colpita scuola, morti bambini
E' successo nella zona Ovest della città

Bombardamenti dei ribelli siriani hanno ucciso diversi bambini in una scuola nella zona occidentale di Aleppo, in mano alle forze governative. Lo hanno fatto sapere i media di Stato e l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Ieri un raid aereo su un villaggio nella provincia di Idlib ha colpito una scuola, uccidendo 15 bambini. I Paesi occidentali hanno accusato Siria e Russia per l'attacco, ma Mosca ha negato. Secondo l'agenzia di Stato Sana, i bombardamenti dei ribelli hanno colpito una scuola nell'area di Shahaba dove sono morti tre bambini e altri dieci sono rimasti feriti, e l'area di Hamdaniya dove sono morte altre tre persone. L'Osservatorio ha riferito che sei bambini sotto i 16 anni sono stati uccisi in due attacchi, tra cui un neonato.
 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata