Siria, regime bombarda villaggio nel nord: morti 5 membri una famiglia

Beirut (Siria), 24 ott. (LaPresse/AP) - Aerei da guerra dell'esercito siriano hanno bombardato il villaggio di Mar Shureen, nel nord del Paese, uccidendo cinque membri di una stessa famiglia. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, precisando che il raid ha avuto luogo stamattina. Le vittime, ha fatto sapere il direttore dell'osservatorio, Rami Abdul-Rahman, sono un uomo e i suoi due figli, nonché altri due parenti, una donna e un giovane uomo. Le forze del regime hanno intensificato gli attacchi aerei lungo una strada principale tra Aleppo e Damasco nel tentativo di riaprire una via di rifornimento per la città settentrionale, dove sono in corso combattimenti tra esercito e ribelli. Secondo gli attivisti, oltre 34mila persone sono state uccise in Siria dall'inizio della rivolta a marzo dell'anno scorso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata