Siria, rapiti 2 giornalisti francesi: Hollande chiede rilascio

Tokyo (Giappone), 7 giu. (LaPresse/AP) - Due giornalisti francesi sono stati sequestrati in Siria e il presidente Fraçois Hollande, parlando da Tokyo dove si trova in visita, ha lanciato un appello per la loro liberazione immediata. L'emittente Europe 1 fa sapere che si tratta di due suoi reporter, spiegando di non avere loro notizie da almeno 24 ore. I due sono il giornalista Didier François e il fotografo Edouard Elias. Hollande ha detto che le vite dei reporter sono a rischio. Il presidente francese e il primo ministro giapponese Shinzo Abe si sono impegnati a lavorare insieme per risolvere la crisi in Siria, definendo "molto grave" la situazione umanitaria nel Paese. Secondo le Nazioni unite, dall'inizio della rivolta antigovernativa a marzo del 2011 in Siria sono morte oltre 70mila persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata