Siria, raid governo su Aleppo: morti 53 civili, 15 sono bambini

Beirut (Libano), 17 set. (LaPresse/Reuters) - Almeno 53 persone, fra cui 15 bambini, sono state uccise in raid aerei condotti dal governo siriano ad Aleppo, nel nord della Siria, su zone in mano ai ribelli. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani. I servizi di soccorso locali, invece, parlano di 60 morti, tutti civili.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata