Siria, raid esercito ad Aleppo: almeno 18 morti di cui 5 bambini

Beirut (Libano), 3 feb. (LaPresse/AP) - Almeno 18 persone, tra cui cinque bambini, sono state uccise in raid aerei dell'esercito contro quartieri di Aleppo controllati da ribelli. Lo ha riferito l'Osservatorio siriano per i diritti umani, precisando che gli attacchi hanno colpito i distretti di Hanano, Qadi Askar e Mouwasalat. Ieri in simili attacchi ad Aleppo erano state uccise almeno 36 persone. Jet dell'esercito stanno bombardando le zone della città in mano ai ribelli da diverse settimane. Molti di questi raid sono stati compiuti con l'uso di elicotteri, che lanciano le cosiddette barili-bomba, cioè barili pieni esplosivi, carburante e pezzi di metallo che causano gravi danni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata