Siria, raid della Turchia contro l'Isis: uccisi 51 militanti
Sono state colpite le aree di al-Bab, Tadif, Kabbasin e Bzagah

 Gli aerei da guerra turchi hanno ucciso 51 militanti dello Stato islamico nel corso delle operazioni lanciate nelle ultime 24 ore in Siria. Lo fa sapere l'esercito di Ankara, spiegando di aver distrutto 85 obiettivi dell'Isis nelle aree di al-Bab, Tadif, Kabbasin e Bzagah.


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata