Siria, Putin: Possibili nuovi incidenti con Ankara, Mosca reagirà

Mosca (Russia), 25 nov. (LaPresse/EFE) - Dopo l'abbattimento di un jet russo da parte della Turchia, il presidente russo Vladimir Putin non esclude nuovi incidenti con Ankara e avverte che Mosca reagirà "in un modo o nell'altro". Parlando alla stampa a Nizhni Taguil, Putin ha detto: "Dopo quanto accaduto ieri, non possiamo escludere altri incidenti, e se questi accadranno reagiremo in un modo o nell'altro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata