Siria, Putin: Impegno della Russia per cessate il fuoco
In corso l'evacuazione di migliaia di civili da Aleppo

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha dichiarato che la Russia ora tenterà colloqui per raggiungere un cessate il fuoco nazionale in Siria. Parlando in Giappone, ha aggiunto di aver concordato con l'omologo turco, Recep Tayyp Erdogan, di incontrarsi ad Astana per colloqui aggiuntivi rispetto a quelli promossi dalle Nazioni unite a Ginevra. Circa 8mila civili sono intanto stati evacuati dalla città siriana di Aleppo, mentre il sesto convoglio è attualmente "sulla via verso condizioni sicure", secondo quanto ha dichiarato il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, attraverso Twitter. L'evacuazione dall'ultimo bastione in mano ai ribelli ad Aleppo è iniziata ieri nell'ambito di un accordo di cessate il fuoco raggiunto da Turchia e Russia.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata