Siria, Putin: Firmato accordo per tregua fra Damasco e ribelli
Il cessate il fuoco entrerà in vigore a partire da mezzanotte

Il presidente russo, Vladimir Putin, ha annunciato oggi la firma di un accordo di cessate il fuoco valido in tutta la Siria fra il regime di Bashar Assad e l'opposizione armata. In un altro documento, inoltre, entrambe le parti si impegnano ad "avviare i negoziati di pace per la risoluzione" del conflitto siriano, ha riferito ancora Putin in una riunione con i ministri di Esteri e Difesa, secondo quanto riportano i media russi.

Il comando generale dell'esercito e le forze armate della Siria hanno inoltre annunciato che il cessate il fuoco in tutto il Paese entrerà in vigore a partire da mezzanotte ora locale. Lo riferisce l'agenzia di stampa siriana Sana, spiegando che la tregua esclude le due "organizzazioni terroristiche" Stato islamico e Fronte della conquista del Levante (ex Fronte Nusra, che era la branca siriana di al-Qaeda). 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata