Siria, pubblicato un nuovo appello dell'italiano rapito / VIDEO
Sergio Zanotti, imprenditore bresciano 56enne, sequestrato nell'aprile del 2016

Nuovo appello video di Sergio Zanotti, imprenditore 56enne originario di Marone, nel Bresciano, che sarebbe stato rapito ad aprile dello scorso anno in Siria da un gruppo armato. Un filmato è stato caricato su Youtube da un utente che si identifica come Abu Jihad, in esso si vede Zanotti con una t-shirt azzurra in ginocchio in una stanza, alle sue spalle due uomini vestiti di nero non riconoscibili che imbracciano un fucile. "Oggi è il primo maggio - dice l'imprenditore -. Mi chiamo Zanotti Sergio. Questo è il secondo richiamo che mi lasciano fare"
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata