Siria, Onu ritira staff non essenziale per timori sicurezza

Ginevra (Svizzera), 3 dic. (LaPresse/AP) - L'Onu ritirerà entro la fine della settimana tutto il personale internazionale non essenziale dalla Siria, a causa dell'insicurezza dell'area. Lo riferisce Radhouane Nouicer, coordinatore umanitario dell'Onu per la Siria, secondo cui a lasciare il Paese sarà circa un quarto dei cento membri del personale che lavorano per diverse agenzie delle Nazioni unite. La decisione, ha aggiunto, è stata presa poiché "la situazione della sicurezza è diventata estremamente difficile, anche a Damasco". L'Onu, ha spiegato ancora Nouicer, fermerà anche tutti gli spostamenti sul terreno fuori dalla capitale da parte del suo staff, tranne che per casi di emergenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata