Siria, Onu: Ricevuta lettera per adesione a trattato armi chimiche

New York (New York, Usa), 12 set. (LaPresse/AP) - Le Nazioni unite hanno ricevuto un documento della Siria che rappresenta il primo passo verso l'adesione alla convenzione sulle armi chimiche. Lo conferma il portavoce associato dell'Onu, Farhan Haq, spiegando che la lettera è in fase di traduzione e questo "dà il via" al processo per l'adesione vera e propria.

Due giorni fa Damasco aveva annunciato di essere pronta a firmare il trattato, ipotesi confermata oggi dal presidente Bashar Assad in un'intervista. La convenzione sulle armi chimiche vieta lo sviluppo, la produzione, lo stoccaggio e l'uso di armi chimiche, e richiede a tutte le parti che vi aderiscono di dichiarare e distruggere qualsiasi arma chimica sia in loro possesso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata