Siria, Onu: Necessità di aiuti è destinata a salire

New York (New York, Usa), 5 giu. (LaPresse/AP) - Il numero di siriani bisognosi di aiuti aumenterà "in maniera significativa" nelle prossime settimane. Lo ha detto la sottosegretaria delle Nazioni unite per gli Affari umanitari, Valerie Amos, presentando gli ultimi dati relativi al conflitto in Siria, iniziato più di tre anni fa. Le donazioni internazionali, ha riferito Amos, hanno subito un notevole calo quest'anno e finora sono arrivati soltanto 450 milioni di dollari dei 2,3 miliardi di dollari richiesti dall'Onu. Le Nazioni unite stimano che in questo momento siano 9,3 milioni i siriani che hanno urgentemente bisogno di assistenza umanitaria, mentre sono 6,5 milioni gli sfollati nel territorio del Paese. I membri del Consiglio di sicurezza stanno lavorando su una bozza di risoluzione che autorizzerebbe le forniture di aiuti umanitari in Siria attraverso quattro valichi di frontiera senza l'autorizzazione del governo del presidente Bashar Assad.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata