Siria, Onu: Isil recluta anche bambini di 10 anni

Ginevra (Svizzera), 27 ago. (LaPresse) - I jihadisti dello Stato islamico (ex Isil o Isis), attivi in Iraq e Siria, reclutano anche bambini. È quanto denuncia la commissione Onu indipendente sulla Siria in un rapporto diffuso oggi a Ginevra. A Raqqa, in Siria "bambini di 10 anni vengono reclutati e addestrati nei campi dell'Isil", si legge nella relazione, che denuncia "atrocità di massa" in Siria sia da parte delle forze governative che da parte di gruppi armati non di Stato.

"I membri dell'Isis hanno commesso crimini di guerra e contro l'umanità nei governatorati di Aleppo e Raqqa, e fra questi rientrano atti di tortura, omicidi, sparizioni forzate e spostamenti forzati", recita il documento della commissione. "L'Isis pone un chiaro e attuale pericolo per i civili e in particolare le minoranze sotto il loro controllo nella Siria e nella regione", ha avvertito il diplomatico brasiliano Paulo Sergio Pinheiro, che presiede la commissione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata