Siria, Onu: 8,4 mld di dollari per aiutare persone colpite da guerra

Berlino (Germania), 18 dic. (LaPresse/AP) - Le Nazioni unite cercheranno di raccogliere oltre 8,4 miliardi di dollari nel 2015 per aiutare quasi 18 milioni di persone colpite dalla guerra in Siria. Lo ha fatto sapere l'Alto commissario per i rifugiati dell'Onu, Antonio Guterres, spiegando che le persone sfollate in Siria "hanno esaurito risparmi e risorse" mentre i Paesi vicini che affrontano il grande flusso di rifugiati sono arrivati a un "punto di rottura".

Circa 2,9 miliardi di dollari chiesti per il prossimo anno dovranno servire ad assolvere ai bisogni all'interno della Siria, per fornire assistenza e rifugio a 12,2 milioni di persone. L'Onu però vorrebbe anche 5,5 miliardi di dollari per aiutare i rifugiati all'esterno della Siria e dare sostegno ai Paesi che li ospitano. L'obiettivo è assistere quasi 6 milioni di persone e lavorare sulla stima che i profughi nei Paesi vicini raggiungeranno quota 4,27 milioni nel giro di un anno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata