Siria, Obama sente Erdogan: Insieme per lotta a Isis
Obama ha sottolineato l'importanza della cooperazione internazionale per porre fine alle ostilità nel Paese

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha parlato telefonicamente con il presidente turco Tayyp Erdogan della guerra in Siria e degli sforzi per sconfiggere i militanti dello Stato islamico. A riferirlo è la Casa Bianca in un comunicato. Obama ha sottolineato l'importanza della cooperazione internazionale per porre fine alle ostilità in Siria e per fare progressi su una transizione di negoziazione politica nel Paese.

I due leader hanno convenuto sull'urgenza di sforzi continui per sconfiggere lo Stato islamico e per distruggere la capacità del gruppo di condurre attacchi in Turchia, Europa e altrove.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata