Siria, Netanyahu: Israele e Russia coordineranno loro azioni nel Paese

Gerusalemme, 21 set. (LaPresse/Reuters) - Israele e Russia coordineranno le loro azioni militari riguardanti la Siria, allo scopo di evitare di spararsi addosso a vicenda. Lo ha annunciato il primo ministro di Israele Benjamin Netanyahu, dopo avere incontrato a Mosca il presidente russo Vladimir Putin. "Il mio obiettivo era di prevenire malintesi fra le unità delle Forze di difesa di Israele (Idf) e le truppe russe", ha detto Netanyahu.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata