Siria, Nato conferma: Regime ha usato missili Scud contro ribelli

Kabul (Afghanistan), 13 dic. (LaPresse/AP) - Fonti della Nato hanno confermato che il regime del presidente siriano Bashar Assad ha usato missili Scud contro i ribelli. "Le informazioni fornite dall'intelligence e da dispositivi per la sorveglianza e ricognizione hanno rivelato il lancio di alcuni missili balistici a corto raggio non guidati, avvenuto questa settimana all'interno della Siria", ha riferito un ufficiale dell'Alleanza atlantica coperto dall'anonimato. "Non abbiamo informazioni dettagliate sui missili in questione - ha spiegato il funzionario - ma la traiettoria e la distanza percorsa indicano che si è trattato di missili tipo Scud". L'ufficiale ha sottolineato che "i missili sono stati sparati da dentro la Siria e sono caduti nel territorio del Paese. Nessun missile ha colpito il territorio della Turchia e non abbiamo informazioni su eventuali vittime o danni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata