Siria, Mosca ha iniziato il ritiro di sei bombardieri SU-24
La settimana scorsa il ritiro della forza navale dal Mediterraneo

Mosca ha iniziato il ritiro parziale delle sue forze in Siria. Il ministero della Difesa ha fatto sapere che dalla base di Hmeimim sono tornati in Russia sei bombardieri SU-24 mentre nei prossimi giorni è previsto il ritiro di altri velivoli oltre a personale tecnico e piloti. Il capo dello Stato Maggiore russo, Valery Gerasimov, ha fatto sapere la settimana scorsa che una forza navale russa guidata dalla portaerei Admiral Kuznetsov aveva iniziato il ritiro dal Mediterraneo orientale.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata