Siria, Morsi: Stop relazioni diplomatiche, ambasciata al Cairo chiude

Il Cairo (Egitto), 15 giu. (LaPresse/AP) - Il presidente egiziano Mohammed Morsi taglia le relazioni diplomatiche con la Siria, ordinando la chiusura dell'ambasciata di Damasco al Cairo. Lo ha annunciato davanti a migliaia di sostenitori, in un intervento trasmesso dalla televisione nazionale. Il suo governo, ha aggiunto, ritira anche il proprio incaricato d'affari dalla capitale siriana. Morsi ha inoltre chiesto al movimento sciita libanese Hezbollah di lasciare il territorio siriano, dove nella guerra in corso combatte a fianco delle truppe del presidente Bashar Assad.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata