Siria, missili Patriot e F16 Usa rimarranno in Giordania

Washington (Usa), 16 giu. (LaPresse) - Il Pentagono ha approvato il mantenimento di batterie di missili da difesa Patriot e di caccia F16 in Giordania, a seguito delle esercitazioni congiunte con l'esercito del Paese. Lo riporta il Wall Street Journal sul suo sito web, citando l'annuncio dato ieri dal portavoce del Pentagono, George Little. Gli Stati Uniti hanno approvato questa settimana la fornitura di armi ai ribelli che in Siria combattono contro il presidente Bashar Assad. "Il dipartimento della Difesa continua a programmare un ampio raggio di eventualità, ma gli Usa non hanno preso alcuna chiara decisione per stabilire una no fly zone sopra la Siria o nello spazio aereo giordano", ha precisato Little. Ha detto inoltre che il segretario alla Difesa, Chuck Hagel, mantenendo il distaccamento di missili e aerei da guerra ha risposto a una richiesta della Giordania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata