Siria, Macron a Putin: Uso di armi chimiche avrà risposta immediata
Oggi il vertice con il presidente russo a Versailles

"Sulla Siria, ho ricordato quelle che sono le nostre priorità: la nostra massima priorità è la lotta al terrorismo e lo sradicamento dell'Isis. Il mio auspicio è che il partenariato con la Russia si rafforzi", "assicurando la stabilità e la transizione democratica con una linea rossa molto chiara: l'uso di armi chimiche da parte di chiunque, che sarà oggetto di rappresaglia e risposta immediata dei francesi". Lo ha dichiarato il presidente francese, Emmanuel Macron, in conferenza stampa congiunta con l'omologo russo, Vladimir Putin. "Pietro il grande è il simbolo di questa Russia che vuole aprirsi all'Europa. Ciò che è importante in questa storia che oggi ha tre secoli è il dialogo tra Francia e Russia, che non è mai cessato. Tra i nostri intellettuali e le nostre culture, un dialogo che si fonda su amicizia reciproca che persiste ancora oggi" ha aggiunto Macron

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata