Siria, Lussemburgo: Putin aiuti a raggiungere cessate il fuoco
Tregua più lontana dopo la sospensione dei colloqui di Ginevra

Il ministro degli Esteri del Lussemburgo, Jean Asselborn, chiede alla Russia di aiutare a far sì che in Siria possa essere applicato un cessate il fuoco. "Sta alla Russia contribuire a un cessate il fuoco e permettere ci siano speranze per un nuovo inizio in Siria", ha detto alla radio tedesca Deutschlandfunk. Ha anche aggiunto che una tregua è "molto, molto lontana" dopo che l'Onu ha sospeso i colloqui di Ginevra. Ha inoltre espresso il dubbio che l'offerta dell'Arabia Saudita di prendere parte a operazioni di terra contro lo Stato islamico possa aiutare: "Non credo che truppe sul terreno possano fare una vera differenza".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse  

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata