Siria, Lega araba: Necessario fermare subito lo spargimento di sangue

Beirut (Libano), 13 set. (LaPresse/AP) - "La situazione in Siria rimane molto critica e sono necessari cambiamenti immediati per mettere fine allo spargimento di sangue ed evitare altre violenze e uccisioni di siriani". Lo ha detto il ministro degli Esteri del Qatar, Hamad bin Jassim, a nome di tutta la Lega araba che si è riunita oggi al Cairo. Dopo il summit, i ministri hanno chiesto al presidente siriano Bashar Assad di bloccare le violenze, avviare un dialogo nazionale e lavorare per un cessate il fuoco immediato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata