Siria, leader petrolio Isis ucciso: Obama ha ordinato raid

Washington (Usa), 16 mag. (LaPresse/Reuters) - Le forze per le operazioni speciali degli Stati Uniti hanno compiuto un raid in territorio siriano uccidendo un alto leader dello Stato islamico che si occupava di dirigere le operazioni del gruppo legate a petrolio e gas, che è stato identificato come Abu Sayyaf. Lo riferiscono il Pentagono e la Casa Bianca.

E' stato Barack Obama a ordinare il raid americano, fanno sapere sempre dalla Casa Bianca. Umm Sayyaf, la moglie dell'uomo, è stata catturata e portata in Iraq. Il raid statunitense ha portato all'uccisione di almeno una decina di combattenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata