Siria, le immagini del bombardamento iracheno contro l'Isis
Il Security Media Center dell’Iraq ha condiviso un video che mostra quello che viene definito un “raid contro un gruppo di comandanti dell’Isis” nella Siria Orientale. Il bombardamento è avvenuto nella prima mattinata di domenica 6 maggio ed è il secondo attacco di questo tipo contro i terroristi, da metà aprile. Il comunicato stampa del centro spiega che il raid è stato effettuato dopo l’ordine del primo ministro iracheno, Haider al-Abadi, di portare avanti un “doloroso attacco” contro “l’incontro di comandanti dell’Isis ad Al Dushashiya”. Il bombardamento, definito “un successo” e portato avanti con dei jet F-16, “ha avuto luogo durante l’incontro tra diversi comandanti dell’Isis che stavano pianificando un attacco terroristico in territorio o siriano o iracheno”. L’obiettivo “è stato completamente distrutto e tutti i presenti sono stati uccisi”, è scritto nella nota, dove però non è stato specificato il numero esatto di morti. “Non si tratta dell’ultimo attacco in Siria – conclude il documento -. Ce ne saranno altri, in base alle attività dell’Isis"