Siria, in centinaia a Kamishili per funerali 5 persone uccise ieri

Beirut (Libano), 9 ott. (LaPresse/AP) - Centinaia di curdi si stanno radunando nella città di Kamishli, nel nordest della Siria, per partecipare al funerale delle cinque persone uccise ieri dalle forze di sicurezza durante la cerimonia funebre per il leader dell'opposizione curdo Mashaal Tammo, assassinato venerdì. Lo riferisce l'attivista siriano Mustafa Osso, aggiungendo che oltre 100 agenti delle forze di sicurezza in uniforme sono stati dispiegati sulla piazza principale della città, nella regione a maggioranza curda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata