Siria, Hrw: Prove di torture in carceri del regime a Daqqa

Beirut (Siria), 17 mag. (LaPresse/AP) - Human rights watch ha documenti e prove di arresti arbitrari e di torture nelle prigiorni governative di Raqqa, in Siria. Il gruppo per i diritti umani spiega che i suoi ricercatori inviati nel Paese a fine aprile hanno ispezionato strutture di sicurezza gestite da governo e intelligence militare, dopo che a febbraio i ribelli hano preso il controllo della città e permesso loro l'ingresso. Hanno trovato documenti, stanze predisposte per interrogatori e strumenti di tortura, "coerenti con gli abusi descritti dagli ex detenuti", ha scritto Hrw nel rapporto diffuso oggi. Il gruppo ha documentato abusi da entrambe le parti coinvolte nel conflitto civile siriano, dall'inizio dei combattimenti a marzo 2011.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata