Siria, Hague: Tempo che Ue imponga nuove sanzioni

Bruxelles (Belgio), 14 nov. (LaPresse/AP) - "Abbiamo già adottato un'ampia gamma di sanzioni (contro la Siria, ndr), ma credo sia il momento di aggiungerne altre". Lo ha detto il ministro degli Esteri britannico William Hague, prima dell'incontro a Bruxelles tra i 27 leader dell'Unione europea per discutere la situazione della Siria. L'Ue ha imposto sanzioni su 56 persone e 19 organizzazioni siriane, oltre a vietare le importazioni di greggio dal Paese, con lo scopo di reprimere la repressione del regime del presidente Bashar Assad.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata