Siria, generale Tlass: Ho disertato, ora unirsi per ricostruire

Beirut (Libano), 24 lug. (LaPresse/AP) - Manaf Tlass, ex generale del regime di Damasco, confermando la propria diserzione dal regime di Bashar Assad ha rilasciato una intervista video alla tv al-Arabiya, la prima apparizione da quando ha lasciato la Siria. Nel testo, esorta il popolo a unirsi per creare una nuova Siria "libera e democratica" e si propone per un ruolo nell'era post-Assad.

Il suo lungo silenzio aveva sollevato dubbi sulla possibilità che si fosse unito alle rivolte o che avesse lasciato il Paese. Ex membro della Guardia repubblicana, il figlio dell'ex ministro Mustafa Tlass è il più alto ufficiale ad aver disertato sinora. Nell'intervista dice: "Vi parlo come un membro disertore dell'esercito siriano, che rifiuta la violenza criminale. Vi parlo come uno dei figli della Siria".

Nel video lancia poi un appello: "Permettetemi di servire la Siria dopo l'era Assad" e "dobbiamo servire la Siria restando uniti e promuovendo la stabilità del Paese, ricostruendo una Siria libera e democratica". Tlass non ha precisato dove si trovi nell'intervista video, ma il presidente francese François Hollande ha confermato pochi giorni fa la sua presenza a Parigi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata