Siria, fossa comune Palmira: salgono a 42 i corpi recuperati
La fossa è stata rinvenuta nel quartiere di Masaken al Yahizia

L'agenzia di stampa di Stato siriana Sana ha aggiornato a 42 il numero dei corpi recuperati nella fossa comune trovata a Palmira dalle milizie siriane pro governo, i cosiddetti Gruppi di difesa nazionale. Sana cita una fonte sul terreno, che inizialmente aveva riferito di 25 corpi recuperati. Tra le persone uccise ci sono anche donne e bambini.

La fossa è stata rinvenuta nel quartiere di Masaken al Yahizia, alla periferia nordest della città, che si trova nella provincia centrale di Homs ed è stata ripresa dalle autorità di Damasco domenica scorsa dopo combattimenti contro l'Isis che la controllava dal 20 maggio.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata