Siria, forze sicurezza bombardano Hama: almeno un morto

Beirut (Libano), 25 gen. (LaPresse/AP) - Le forze di sicurezza siriane stanno bombardando diversi quartieri di Hama, città nel centro della Siria nota per il dissenso contro il presidente Bashar Assad. Lo riferiscono i Comitati di coordinamento locali e l'Osservatorio siriano per i diritti umani, precisando che almeno una persona è rimasta uccisa dagli spari dei cecchini nel quartiere di Sheik Anbar. Soldati a bordo di veicoli militari e carri armati stanno inoltre prendendo d'assalto l'area di Bab Qebli e bombardando diversi distretti vicini a colpi di mortaio. Un attivista dell'area rende noto di aver sentito esplosioni per tutta la notte, poi proseguite anche oggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata