Siria, esercito Damasco avanza: preso controllo monte strategico Nuba

Damasco (Siria), 16 dic. (LaPresse/EFE) - L'esercito siriano avanza nel nord della provincia di Latakia riprendendo il controllo dello strategico Monte Nuba da cui si domina la linea di alimentazione delle fazioni armate in quella zona. Lo riportano i media locali e attivisti dell'Osservatorio siriano per i diritti umani.

L'agenzia di stampa siriana, Sana, citando fonti militari, ha rivelato che le unità delle forze armate hanno riconquistato Nuba dopo aver distrutto "concentrazioni e fortificazioni di terroristi" nella zona. L'Osservatorio ha aggiunto che in queste operazioni l'esercito è stato sostenuto dal gruppo sciita libanese Hezbollah.

Gli attivisti hanno precisato che gli scontri tra i lealisti di Bashar al-Assad e i militanti del fronte al-Nusra legato ad al-Qaeda sono ancora in corso per il controllo della zona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata