Siria, Erdogan: Conflitto potrebbe diventare guerra settaria

Beirut (Libano), 13 set. (LaPresse/AP) - Il conflitto in Siria potrebbe trasformarsi in una guerra civile a sfondo settario. Lo ha detto il primo ministro della Turchia Recep Tayyip Erdogan in un'intervista al quotidiano egiziano Al-Shorouk, spiegando di temere che gli alawiti e i sunniti si rivolgano gli uni contro gli altri. Il regime di Damasco sta cercando di reprimere con forza la rivolta antigovernativa iniziata a metà febbraio scorso. Secondo le Nazioni unite, almeno 2.600 persone sono morte nelle repressioni. Quasi tutti i membri dell'élite al potere in Siria sono alawiti, anche se la maggioranza degli abitanti del Paese è sunnita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata