Siria, Erdogan: Arriveremo a Kobane, nessun ostacolo da Russia

Istanbul (Turchia), 14 ott. (LaPresse/AFP) - Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha accolto con favore l'"approccio positivo" della Russia, affermando che Mosca non sembra ostacolare la sua offensiva nella città di Kobane. "Adesso ci sono molti pettegolezzi, ma sembra che non ci saranno problemi a Kobane con l'approccio positivo della Russia per ora", ha dichiarato Erdogan. Il presidente turco ha poi dichiarato che si aspettava che le forze curde si ritirassero da altre città chiave come Manbij. "Quando Manbij verrà evacuata, non entreremo lì come la Turchia. I nostri fratelli arabi, che sono i veri proprietari, le tribù torneranno lì. Il nostro approccio è quello di garantire il loro ritorno e la sicurezza lì", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata