Siria, doppio attentato suicida a Qamishli vicino Turchia: almeno 16 i morti, 30 feriti

Il Cairo (Egitto), 31 dic. (LaPresse/EFE) - Sono almeno 16 le persone rimaste uccise e 30 ferite nei due attentati suicidi contro due ristoranti nella città di Qamishli, nel nord-est della Siria, al confine con la Turchia. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, le esplosioni si sono verificate di fronte ai locali Miami e Qibrail, nel centro della città.

Gli obiettivi degli attacchi si trovano entrambi nel quartiere di Al Wasta, dove la maggior parte della popolazione è cristiana. Qamishli è controllata dai curdi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata