Siria, dipartimento Stato Usa: Assad è un uomo morto che cammina

Washington (Usa), 14 dic. (LaPresse/AP) - Il presidente siriano Bashar Assad "è un uomo morto che cammina". Lo ha detto Frederic Hof, funzionario del dipartimento di Stato Usa, spiegando che il leader è destinato a cadere a causa della feroce repressione delle rivolte e il crescente isolamento internazionale. Hof ha predetto la fine vicina dell'attuale regime di Damasco, chiedendo alle forze di opposizione di prepararsi a prendere il controllo dello Stato per prevenire caos e conflitti di natura settaria. L'amministrazione Obama ha rafforzato i legami con l'opposizione siriana e la settimana scorsa il segretario di Stato Hillary Clinton ha incontrato esponenti del Consiglio nazionale siriano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata