Siria, Croce rossa chiede cessate fuoco di 2 ore al giorno

Ginevra (Svizzera), 21 feb. (LaPresse/AP) - Il Comitato internazionale della Croce rossa (Cicr) chiede un cessate il fuoco di due ore al giorno in Siria, per consegnare gli aiuti ed evacuare malati e feriti. Lo ha fatto sapere il presidente dell'organizzazione, Jakob Kellenberger, precisando che la situazione "richiede una decisione immediata per attuare una pausa umanitaria nei combattimenti". Ha aggiunto che nella città di Homs e in altre zone "intere famiglie sono state bloccate per giorni all'interno delle proprie case, senza poter uscire per procurarsi pane, cibo o acqua, o per ottenere cure mediche".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata