Siria, Cremlino: Ingresso forze governative al nord positivo per stabilizzazione

Mosca (Russia), 28 dic. (LaPresse/AFP) - Il Cremlino giudica "positivo" l'ingresso dell'esercito siriano in un settore del nord del Paese dopo una richiesta di aiuto da parte delle forze curde minacciate da un'offensiva della Turchia. "Questo va nella direzione di una stabilizzazione della situazione. L'allargamento dell'area di controllo delle forze governative (...) rappresenta senza dubbio una tendenza positiva", ha affermato il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, alla vigilia della visita a Mosca di una delegazione turca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata