Siria, continua offensiva truppe contro soldati disertori a Damasco

Beirut (Libano), 31 gen. (LaPresse/AP) - Prosegue l'offensiva delle truppe governative siriane contro i soldati disertori nelle periferie di Damasco. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, spiegando che "intense sparatorie" sono in corso nei distretti di Zamalka e Arbeen, mentre avanzano i carri armati dell'esercito e continua la repressione di sacche di resistenza. Le forze fedeli al presidente Bashar Assad hanno ripreso ieri la maggior parte dei sobborghi orientali della capitale, dopo che i soldati passati all'opposizione ne avevano assunto il controllo per un breve periodo la settimana scorsa. La nuova offensiva di oggi arriva poche ore prima dei colloqui al Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite su una risoluzione che chiede le dimissioni di Assad.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata