Siria, colpito edificio vicino ospedale di Aleppo: 13 morti

Beirut (Libano), 22 nov. (LaPresse/AP) - Gli aerei dell'esercito siriano hanno bombardato e raso al suolo un edificio nei pressi dell'ospedale Dar al-Shifa di Aleppo, uccidendo almeno 13 persone. Lo riferisce Rami Abdul-Rahman, dell'Osservatorio siriano per i diritti umani, secondo cui tra le vittime dell'attacco, avvenuto nella notte, ci sono anche un medico e due bambini, oltre ad almeno dieci ribelli. Un tempo l'ospedale era una clinica privata, mentre ora lavora come ospedale da campo per i ribelli e cura anche i civili. Più grave il bilancio secondo i Comitati di coordinamento locali, che parlano di 40 vittime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata