Siria, chiesto riscatto 700mila dollari per l'italiano rapito

Mosca (Russia), 20 dic. (LaPresse) - Sarebbe pari a 700mila dollari il riscatto chiesto dal gruppo di terroristi siriani per liberare Mario Belluomo ed i due cittadini russi rapiti con lui, Viktor Gorelov e Abdessattar Hassoun. Lo riporta oggi il quotidiano russo 'Kommersant'. A rivelarlo una fonte diplomatica russa, che riferito che la richiesta sarebbe arrivata alla Hmisho, l'azienda per la quale i tre lavoravano nell'impianto di Homs. La richiesta è stata di 50 milioni di lire siriane, pari appunto a 700 mila dollari. Nessun coinvolgimento per ora delle autorità diplomatiche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata