Siria, Casa Bianca: Turchia prepara intervento al Nord, Usa si ritra

Washingto (Usa), 7 ott. (LaPresse/AFP) - Le truppe statunitensi nel nord della Siria non resteranno più vicino al confine con la Turchia, né sosterranno "l'operazione a lungo pianificata" da Ankara nel paese. Lo ha detto la Casa Bianca, sottolineando che "la Turchia andrà presto avanti con la sua operazione a lungo pianificata nella Siria settentrionale. Le forze armate degli Stati Uniti non sosterranno o saranno coinvolte nell'operazione e le forze degli Stati Uniti, avendo sconfitto il califfato dell'Isis, non saranno più nelle immediate vicinanze".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata