Siria, Cameron: Assad è un tiranno ridicolo, l'Iran lo sostiene

Londra (Regno Unito), 18 gen. (LaPresse/AP) - Il presidente siriano Bashar Assad è "un tiranno ridicolo che sta uccidendo tante persone che fanno parte del suo stesso popolo". Lo ha detto il primo ministro britannico David Cameron in un intervento alla Camera dei Comuni, aggiungendo che Iran ed Hezbollah stanno appoggiando la violenta repressione delle rivolte in Siria. "Ci sono prove sempre più forti sul fatto che l'Iran stia dando un enorme grado di supporto" al regime siriano. Nel suo discorso di condanna, Cameron ha ribadito la richiesta per una risoluzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite contro le violenze e ha spinto per sanzioni internazionali più severe nonostante l'opposizione di Russia e Cina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata