Siria, Brahimi: Regime faccia primo passo per attuare cessate il fuoco

Beirut (Libano), 17 ott. (LaPresse/AP) - Lakhdar Brahimi, inviato speciale di Lega araba e Nazioni unite per la Siria, ha lanciato un appello al regime del presidente Bashar Assad affinché faccia il primo passo per mettere in atto un cessate il fuoco in occasione della festività musulmana di Id al-Adha, al via la prossima settimana. Parlando da Beirut, dove è in visita, il diplomatico algerino ha dichiarato che se Damasco si muoverà per primo, tutti gli esponenti dell'opposizione con cui ha discusso lui stesso osserveranno la tregua. Anche se il cessate il fuoco fosse rispettato, ha però sottolineato Brahimi, si tratterebbe di un "microscopico" passo verso la risoluzione del conflitto civile, giunto ormai al 19esimo mese consecutivo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata