Siria boicotterà incontro Lega araba in Marocco

Beirut (Libano), 16 nov. (LaPresse/AP) - La Siria boicotterà la riunione della Lega araba che si terrà oggi in Marocco, durante la quale l'organismo internazionale dovrebbe sospendere formalmente Damasco. L'annuncio è arrivato ieri sera durante una trasmissione della tv di Stato. Il ministro degli Esteri siriano ha definito la decisione dell'esclusione "vergognosa e maliziosa" e ha accusato gli altri Paesi arabi di cospirare con l'Occidente per minare il regime. Le reazioni della Siria fanno pensare che Damasco tema che gli Stati Uniti e i loro alleati possano tentare di usare il raro accordo fra le nazioni arabe per chiedere sanzioni alle Nazioni unite. Finora Russia e Cina, che hanno diritto di veto in Consiglio di sicurezza, si sono opposte all'imposizione di sanzioni, posizione che però potrebbe essere più difficile da mantenere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata