Siria, autobomba vicino Hama: 34 civili uccisi, oltre 50 feriti

Damasco (Siria), 20 giu. (LaPresse/AP) - Una autobomba è esplosa nel villaggio di Horrah, vicino ad Hama in Siria, uccidendo 34 civili e ferendone più di 50. Lo riporta l'agenzia Sana. La detonazione si è verificata stamane nel villaggio controllato dal governo, nelle campagne della città di Hama. L'Osservatorio siriano per i diritti umani riporta un bilancio di 37 morti e decine di feriti. Le autobombe sono spesso utilizzate nella guerra civile siriana, ormai giunta al quarto anno. Nel conflitto sono morte oltre 160mila persone, secondo i dati degli attivisti dell'opposizione. Un terzo circa delle vittime è composto da civili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata