Siria, autobomba esplode in sobborgo Damasco: 4 morti e 10 feriti

Beirut (Libano), 27 dic. (LaPresse/AP) - Un'autobomba è esplosa stamane in Siria a Sbeineh, un sobborgo di Damasco, uccidendo quattro persone e ferendone dieci. Lo riferisce l'agenzia di stampa statale. I ribelli stanno invece conducendo un'offensiva nel nord del Paese. Sotto attacco ci sono un'accademia della polizia e un aeroporto militare nella provincia settentrionale di Aleppo. Continuano gli scontri tra i ribelli e l'esercito fedele al presidente Bashar Assad nei pressi della base di Wadi Deif, nella provincia di Idlib.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata