Siria, attivisti: Regime ha ceduto, liberate 23 detenute

Beirut (Libano), 19 lug. (LaPresse/AP) - Il governo di Damasco ha ceduto a una richiesta dei ribelli siriani, liberando 23 prigioniere. Lo rendono noto gli attivisti dell'Osservatorio siriano per i diritti umani e alcuni funzionari libanesi, i quali precisano che la scarcerazione è avvenuta ieri. Il governo siriano non ha dato alcuna conferma e non è chiaro per quale motivo né quando le donne siriane fossero state fermate. Il rilascio getta, secondo alcuni, le basi per la liberazione di diversi pellegrini sciiti libanesi detenuti in Siria dal maggio 2012.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata